Come Aprire un Negozio Intimissimi in Franchising

Aprire un negozio in franchising di Intimissimi costituisce una grande opportunità per chi è alla ricerca di un investimento sicuro. Grazie alla vendita di articoli dal successo garantito Intimissimi è oggi considerato il marchio leader nel settore intimo. Il marchio Intimissimi è parte del Gruppo Calzedonia Spa, realtà affermata su tutto il territorio nazionale che da oltre 4 anni supera il miliardo di euro di fatturato.

Per aprire un negozio in franchising di Intimissimi è richiesto uno spazio non inferiore ai 100mq, ubicato in centro città o nelle vicinanze di zone altamente trafficate o centri commerciali. Per entrare a far parte del franchising Intimissimi è richiesta una fidejussione di 52.000€ a garanzia degli obblighi contrattuali pattuiti in fase di startup del negozio. Le successive spese da affrontare sono le seguenti: 5.200€ quota di ingresso da versare alla firma del contratto, 1.000€ al mq del negozio con possibilità di pagamento in leasing o a 30 gg, 4.950€ per l’installazione del sistema informatico concesso da Intimissimi, 60.000€ per la fornitura iniziale di vestiario dell’ultima collezione di Intimissimi.

Entrare in Intimissimi significa beneficiare di un solido contratto che esclude royalties ed è approvato dall’associazione Assofranchising. L’affiliato verrà assistito costantemente dall’azienda e invitato ai vari corsi di aggiornamento organizzati dalla Calzedonia Spa oltre che seguito e consigliato in fase di startup.

La forza di Intimissimi oltre che nella qualità dei prodotti commerciati sta anche nel brand. L’azienda grazie agli ingenti investimenti nella pubblicità della propria linea intima è oggi conosciuta in tutto il mondo e apprezzata da un crescente target di clienti fidelizzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *